Oggi è il:27 September, 2022
Cos'è Instagram?

Non sai cos’è Instagram?

Instagram fa parte di una razza di app per smartphone che hanno attinto alla vita online creativa e basata sulle immagini dei giovani.

È probabile che tu ne abbia sentito parlare di sfuggita, dai tuoi studenti, da tuo figlio o dai media. È la piattaforma più usata dai content creator e influencer e ancora da molti TikToker.

Quindi è ora che ti aggiorni sull’app e di cosa si tratta.

Cos’è Instagram?

Nella sua forma più semplice, Instagram è un’app di social networking che consente ai suoi utenti di condividere foto e video con i propri amici. L’app può essere scaricata gratuitamente dai soliti app store e occupa un posto d’onore su molti smartphone di giovani (e più grandi!).

L’azienda è stata fondata da Kevin Systrom e Mike Krieger, entrambi laureati alla Stanford University, nel 2010 e ora conta circa 200 milioni di utenti. Facebook, il gigante dei social network, ha acquisito l’azienda nel 2012. Sebbene la sua premessa di base sia la condivisione di immagini, la popolarità del sito deriva dalla sua funzionalità di modifica delle immagini.

Una volta che un utente scatta una foto, i filtri di Instagram – di cui ce ne sono dozzine – possono trasformare le immagini in un modo che ricorda le vecchie stampe Polaroid. L’app consente la creazione di profili personali ma può anche essere collegata a profili di social network esistenti come Facebook e Twitter, il che significa che gli utenti possono condividere le proprie foto su più piattaforme.

Caratteristiche

Domande su Instagram

Instagram commenti è una funzionalità introdotta a luglio 2018. Consente agli utenti di rispondere alle domande poste dai loro follower. Questo ricorda leggermente il controverso Ask.FM, anche se le risposte alle domande non sono anonime! Se invii una domanda a qualcuno che segui, può postare quella domanda nella sua storia e scrivere una risposta, ma non ti taggherà come la persona che ha posto la domanda. È una caratteristica popolare tra gli influencer.

Direct in Instagram

Instagram Direct ti consente di condividere foto, video, pagine hashtag, profili e posizioni con una sola persona o un piccolo gruppo di persone (fino a 15 persone) direttamente da un feed di notizie degli utenti. Puoi accedere a Instagram Direct tramite l’icona Posta in arrivo nell’angolo in alto a destra dell’app. 

Storie di Instagram

Instagram Stories consente agli utenti di pubblicare una selezione di foto/video in un’unica storia. La nuova funzionalità funziona più o meno allo stesso modo di Snapchat Stories, con le storie che scompaiono dopo 24 ore. Le storie di Instagram non vengono pubblicate su un profilo utente o sul Newsfeed. Le storie di Instagram seguono le stesse impostazioni sulla privacy del profilo Instagram di un utente. Ad esempio, se un utente ha un account privato e pubblica una storia, solo gli amici degli utenti potranno visualizzare questa storia.

Fare una pausa

In Irlanda, Instagram ha introdotto la funzione Take a Break che chiede agli utenti di prendersi una pausa da Instagram se stanno scorrendo per un certo periodo di tempo. La funzione suggerisce anche che gli utenti impostino promemoria per fare delle pause in futuro. La funzione Prenditi una pausa si basa sugli strumenti di gestione del tempo esistenti all’interno dell’app che consentono agli utenti di impostare notifiche quando hanno raggiunto la quantità totale di tempo che desiderano trascorrere su Instagram ogni giorno.

Instagram: quali sono i rischi?

Se il profilo di un utente è impostato su pubblico , significa che le immagini o i video creati e condivisi utilizzando l’app possono essere visti da chiunque. Non abbiamo bisogno di illustrarti gli ovvi problemi di privacy che ciò solleva. Scopri come rendere privati ​​i post alla fine di questo articolo. Con un aumento delle nuove funzionalità come Instagram Questions , il rischio è che vengano utilizzate negativamente e da cyberbullismo ad altri utenti. Se subisci cyberbullismo, fai uno screenshot dei messaggi, blocca il bullo e segnalalo.

Come molti altri siti di social network, anche Instagram ha limiti di età, anche se difficili da far rispettare. In Irlanda, la Digital Age of Consent è fissata a 16 anni.  

Instagram: quali sono i vantaggi?

Come con molti dei più popolari siti di social networking, sebbene ci siano dei rischi, ci sono anche dei vantaggi. Instagram mira a incoraggiare l’originalità creativa. In effetti, Instagram è probabilmente tra le ragioni alla base della rinascita della popolarità della fotografia. L’app consente ai suoi giovani utenti di condividere le loro vite in fotografie stravaganti, filtrate, hashtag o brevi video clip ed è stata sicuramente utilizzata bene dalla maggior parte dei suoi utenti.

Ai giovani piace anche il fatto di poter seguire personaggi famosi o influencer sull’app, tenersi aggiornati su nuove attività, notizie e con gli amici.

Instagram: domande frequenti

C’è un limite di età? Aggiornamento : ai sensi del nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’UE, l’Irlanda ha ora fissato l’età del consenso digitale a 16 anni. Ciò significa che i giovani di età inferiore ai 16 anni in Irlanda non possono accedere a questa piattaforma. 

Ottieni il massimo da Instagram assicurandoti di aver compreso la funzionalità dell’app e le impostazioni sulla privacy. 

La nostra raccomandazione:

Una volta che l’app è passata alla modalità privata e gli utenti condividono le loro immagini con i loro amici, pensiamo che Instagram sia un’ottima app che i giovani dovrebbero essere incoraggiati a utilizzare.

Assicurati che gli utenti utilizzino l’app con persone che conoscono e conoscono la pesca al gatto . Se tuo figlio o tua figlia stanno usando l’app, assicurati che siano rispettosi online e abbiano il consenso prima di fare domande su altre persone o pubblicare foto di altri amici.